Regione Marche Agricoltura
Regione Marche
image01.jpg
MIGLIORAMENTO DELLA COMPETITIVITà DEL SETTORE AGRICOLO E FORESTALE MIGLIORAMENTO DELL'AMBIENTE E DELLO SPAZIO RURALE QUALITà DELLA VITA NELLE ZONE RURALI E DIVERSIFICAZIONE DELL'ECONOMIA RURALE ATTUAZIONE DELL'APPROCCIO LEADER
Voi siete qui: Home INCONTRI / EVENTI

APPROCCIO LEADER MARCHE – INTEGRAZIONE E SVILUPPO LOCALE, UNA SFIDA DA VINCERE

Stampa  E-mail 

seminario_Leader_01

Ancona – Massima condivisione tra istituzioni e agenzie locali per la promozione e lo sviluppo integrato del territorio. É l’impegno dichiarato dai partecipanti all’incontro dal titolo “Approccio Leader ed integrazione locale: il valore aggiunto delle Marche” tenutosi lo scorso 19 aprile al “ridotto” del Teatro delle Muse di Ancona. Si è parlato degli strumenti di programmazione delle aree rurali e delle piccole comunità ed è apparsa chiara la volontà di lavorare insieme superando gli ostacoli di ordine burocratico tra i diversi soggetti interessati: Regione, Gal, Province (per la prima volta), Comuni, Comunità Montane e associazioni di categoria. E’ stato un incontro di particolare rilevanza capace di porre le basi per uno sviluppo prossimo in un contesto di criticità che attanaglia l’economia del mondo rurale, delle piccole comunità del territorio e delle istituzioni chiamate a programmarne il futuro.

“Quello di oggi è un momento di riflessione - ha dichiarato il vice presidente e assessore all’Agricoltura della Regione Marche Paolo Petrini – che deve portare alla necessaria integrazione tra Regione, Gal, Province, Comuni e tutti gli attori coinvolti dal Leader. Non si può e non ci interessa proporre un consumo che insegua il mito dell’abbondanza, dobbiamo invece lavorare per la qualità, per una fruizione consapevole dei prodotti, per valorizzare le peculiarità del territorio. L’esperienza dei Gal ha portato sviluppo, mobilitato risorse e investimenti, creato opportunità. Insieme alle agenzie del territorio ci proponiamo di valorizzare lo spazio rurale quale luogo e patrimonio della comunità cercando di superare quelle criticità burocratiche che hanno provocato a volte problemi e rallentamenti”.

L’incontro si è aperto con i qualificati interventi di Valentina Spinelli del Ministero dell’Agricoltura e dagli esperti della Rete Rurale Nazionale Raffaella Di Napoli e Dario Cacace che hanno inquadrato lo scenario di riferimento europeo e nazionale per quanto riguarda le politiche agricole comunitarie e in particolare i Leader.

La Spinelli ha inquadrato la nuova Pac 2020 – Politica Agricola Comunitaria – sottolineando che “tende a garantire l’approvvigionamento alimentare, ad affrontare il problema dei prezzi e la crisi economica, ad accogliere sfide ambientali e di gestione, la salvaguardia della biodiversità, il mantenimento e la vitalità delle aree rurali, le diversità. Mira ad una crescita intelligente che preservi e migliori il tessuto sociale, contribuisca a migliorare il reddito agricolo, a proteggere gli imprenditori dalle fluttuazioni dei mercati, ad aumentare la percentuale del valore del comparto agricolo e a proteggere gli operatori situati in aree svantaggiate”.

E a proposito dell’applicazione dell’approccio Leader per il futuro, prosegue la Spinelli, “la Pac prevede un maggior coinvolgimento delle autorità e degli attori locali facendo fronte alle esigenze del territorio. I Gal avranno il compito di realizzare gli obiettivi Leader ed assicurare una sana gestione finanziaria con l’obiettivo condiviso di raggiungere pienamente il potenziale delle comunità locali”.

Tutto ciò interagisce con i Leader che sono strumenti di promozione e sviluppo territoriale.
“L’approccio Leader – spiega Raffaella di Napoli - parte dall’idea che la sommatoria delle varie realtà integrate hanno valori e risultati maggiori rispetto alla sola sommatoria delle realtà singole. Questo approccio contribuisce a sviluppare modelli virtuosi.
Attualmente l’approccio Leader ha permesso di conseguire alcuni obiettivi ma con l’inserimento nel Psr il metodo risulta “piegato” alle procedure ed ai vincoli della regolamentazione comunitaria. Si sono così aggiunte delle difficoltà a livello organizzativo e le regioni, in assenza di indirizzi comunitari specifici, hanno fornito disposizioni diverse nell’ambito del territorio europeo.
Le nuove politiche introducono principi molto forti di equità, partecipazione, interdipendenza a cui si associa un nuovo punto: il decentramento amministrativo e finanziario. Un punto importante anche per le Marche e per i Gal come agenzia autonoma di sviluppo locale”.

Dario Cacace ha illustrato lo stato dei Leader nelle Regioni italiane evidenziando differenze anche sostanziali e difficoltà dovute all’inserimento del Leader all’interno dei Psr che ha anche prodotto un quadro molto eterogeneo di modelli di attuazione. “Si possono cosi verificare – aggiunge Cacace – diverse interpretazioni, e a seconda dei casi, possono cambiare l’autonomia decisionale dei Gal, la scelta dei territori, i vincoli amministrativi dei vari enti, le misure attivabili”. E a proposito delle diverse scelte e graduatorie che individuano le differenze tra regione e regione, l’analisi di Cacace segnala le Marche come una delle regioni nelle quali con maggiore credibilità ed efficacia si è data la possibilità ai Gal di esprimere il valore aggiunto dei Leader.

Dopo l’analisi generale, e valutato il posizionamento della Regione Marche nel contesto nazionale, si è aperta la tavola rotonda cui hanno partecipato Patrizia Barocci – Servizio Agricoltura Regione Marche, Fabrizio Giuliani - vice presidente Uncem Marche, Riccardo Maderloni – presidente Gal Colli Esini, Marina Valentini – direttore Gal Piceno, Tarcisio Porto – assessore all’ambiente Provincia di Pesaro Urbino, Luciano Neri - UPI regionale, Claudio Gagliadini ed Evasio Sebastianelli rappresentanti delle associazioni di categoria CIA – Coldiretti – Confagricoltura – Copagri.

Il confronto, ricco di spunti e sollecitazioni ha portato i componenti ad esprimersi in concreto sulle difficoltà sin qui incontrate, primo passo indispensabile per affrontare insieme “quell’officina dei lavori” suggerita come efficace immagine di laboratorio dalla coordinatrice della tavola rotonda Michela Pallonari.

A tirare le conclusioni dell’incontro è stata Cristina Martellini - dirigente Servizio Agricoltura Regione Marche. “Il sistema previsto dal Psr per il Leader – ha sostenuto la Martellini - ci ha messo in difficoltà tutti. Per una serie di questioni legate alla politica comunitaria abbiamo dovuto affrontare il problema venendoci incontro e collaborando nel miglior modo possibile. Ma mi chiedo se il Leader deve per forza essere all’interno del Psr. Ritengo che le regole del Programma di Sviluppo Rurale non siano adatte all’esperienza dei Gal, il carico di queste regole non pare sostenibile dalle strutture dei Gal regionali. Penso sia necessaria una forte azione politica per chiedere autonomia dei Leader dal Psr.

Ufficio stampa – PSR MARCHE 2007-2013
Roberto Gigli   T3287396035 – 3939438424  |   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


DOCUMENTI CORRELATI

Programma del seminario

Presentazione PDF di Valentina Spinelli

Presentazione PDF di Raffaella Di Napoli

Presentazione PDF di Dario Cacace

 

IMMAGINI

seminario_Leader_08

seminario_Leader_04

seminario_Leader_02

seminario_Leader_06

seminario_Leader_03

 

VIDEO

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 09 Maggio 2011 15:53 )
 
DAL SEMINARIO DI FERMO LE RICETTE DELLE MARCHE PER IL NUOVO PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020
DAL SEMINARIO DI FERMO LE RICETTE DELLE MARCHE PER IL NUOVO PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 | 18.03.2014
  L’assessore Malaspina - Il settore agroalimentare è fondamentale per l'economia regionale e per l'uscita dalla crisi.Un numeroso e qualificato pubblico ha fatto da cornice il 16 marzo, al seminario “Dalle strategie alle misure”, quarto fondamentale passo di avvicinamento e condivisione... Leggi tutto...
NUOVO PSR DELLA REGIONE MARCHE – LA STRATEGIA CHE NASCE DALLA CONDIVISIONE E DALLE ESPERIENZE DIRETTE DEGLI OPERATORI
NUOVO PSR DELLA REGIONE MARCHE – LA STRATEGIA CHE NASCE DALLA CONDIVISIONE E DALLE ESPERIENZE DIRETTE DEGLI OPERATORI | 17.12.2013
Si è svolto, lunedì 16 dicembre, presso il ridotto del Teatro le Muse di Ancona, il terzo confronto tra Regione e partenariato in vista del nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 delle Marche. L’obiettivo è stato individuare percorsi condivisi, insieme... Leggi tutto...
"VERSO IL PSR MARCHE 2014-2020: 2° INCONTRO DI PARTENARIATO" | 03.10.2013
Analisi di contesto e lancio del blog: la piattaforma web per condividere esperienze e osservazioni in vista della nuova programmazione ANCONA – Prosegue il confronto tra Regione e partenariato in vista della nuova programmazione Psr - Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020... Leggi tutto...
PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 – REGIONE E PARTENARIATO PREPARANO IL TERRENO DELLE NUOVE SFIDE PER IL TERRITORIO E PER IL SETTORE AGROLIMENTARE  MARCHIGIANO
PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020 – REGIONE E PARTENARIATO PREPARANO IL TERRENO DELLE NUOVE SFIDE PER IL TERRITORIO E PER IL SETTORE AGROLIMENTARE MARCHIGIANO | 03.07.2013
IN ANCONA AVVIATO L’ASCOLTO DI TUTTE LE PARTI INTERESSATE ALLA NUOVA PROGRAMMAZIONEANCONA – È partita martedì 2 luglio, con il primo seminario di ascolto organizzato presso il Ridotto del Teatro le Muse di Ancona, la serie di incontri tra Regione... Leggi tutto...
COMITATO DI SORVEGLIANZA PER IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007 – 2013  OTTIME PERFORMANCE DELLA REGIONE MARCHE
COMITATO DI SORVEGLIANZA PER IL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007 – 2013 OTTIME PERFORMANCE DELLA REGIONE MARCHE | 25.06.2013
AGRICOLTURA MARCHIGIANA Più GIOVANE, AL FEMMINILE E IN SALUTE.L’ASSESSORE MALASPINA: “SBUROCRATIZZARE E FACILITARE L’ACCESSO AI BENEFICI PER LE IMPRESE AGRICOLE”. Si è svolto in Ancona, presso il Teatro delle Muse, il Comitato di sorveglianza per il Programma di Sviluppo Rurale... Leggi tutto...
ROMA: SI È CHIUSA CON GRANDE SUCCESSO LA MANIFESTAZIONE “LE MARCHE IN TAVOLA”
ROMA: SI È CHIUSA CON GRANDE SUCCESSO LA MANIFESTAZIONE “LE MARCHE IN TAVOLA” | 10.06.2013
IL NEO ASSESSORE MALASPINA: “AGRICOLTURA MARCHIGIANA PATRIMONIO COMUNE E PRESIDIO DEL TERRITORIO” Si è conclusa sabato 8 giugno a Roma, nel Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro, l’importante esposizione – un viaggio nel gusto e nei sapori - dedicata... Leggi tutto...
“LE MARCHE IN TAVOLA” – ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA KERMESSE DEDICATO AL TARTUFO DI ACQUALAGNA
“LE MARCHE IN TAVOLA” – ULTIMO APPUNTAMENTO DELLA KERMESSE DEDICATO AL TARTUFO DI ACQUALAGNA | 27.05.2013
Ultimo appuntamento a Roma, giovedì 30 maggio (ore 17), per il viaggio nel gusto e nei sapori tipici regionali che l’iniziativa “Le Marche in tavola”, organizzata dalla Regione Marche e dal Pio Sodalizio dei Piceni, propone presso il Complesso Monumentale... Leggi tutto...
“LE MARCHE IN TAVOLA” – SAPORI E CONDIMENTI MARCHIGIANI CONQUISTANO ROMA
“LE MARCHE IN TAVOLA” – SAPORI E CONDIMENTI MARCHIGIANI CONQUISTANO ROMA | 24.05.2013
Giovedì 23 maggio si è tenuto a Roma, presso il Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro, il terzo appuntamento previsto dall'iniziativa “Le Marche in Tavola”, organizzata dalla Regione Marche in partnership con il Pio Sodalizio dei Piceni.Protagonisti indiscussi di... Leggi tutto...
“LE MARCHE IN TAVOLA” – È TEMPO DI PESCE CON MARE NOSTRUM
“LE MARCHE IN TAVOLA” – È TEMPO DI PESCE CON MARE NOSTRUM | 12.05.2013
Prosegue il viaggio nel gusto e nei sapori marchigiani, con l’iniziativa “Le Marche in tavola”, organizzata dalla Regione Marche e dal Pio Sodalizio dei Piceni, presso il Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro a Roma.La manifestazione, giunta al secondo... Leggi tutto...
“LE MARCHE IN TAVOLA” – È INIZIATA CON I VINI LA RASSEGNA DELLE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE MARCHIGIANE A ROMA
“LE MARCHE IN TAVOLA” – È INIZIATA CON I VINI LA RASSEGNA DELLE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE MARCHIGIANE A ROMA | 09.05.2013
Al via, a Roma nel Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro, “Le Marche in Tavola”, la rassegna di promozione della cultura enogastronomica e delle produzioni agricole marchigiane. Presenti alla prima giornata, dedicata alle produzioni vitivinicole, il presidente della Regione... Leggi tutto...
FILIERE DI QUALITÀ - ESPERIENZE A CONFRONTO
FILIERE DI QUALITÀ - ESPERIENZE A CONFRONTO | 20.03.2013
A Tipicità, con la Regione Marche, un momento di condivisione e confronto tra alcune best practices italiane e straniereGrande consenso ha riscosso lo scorso 18 marzo il forum organizzato dalla Regione Marche “Filiere di qualità – Esperienze a confronto”, che... Leggi tutto...
NELLA CORNICE ISTITUZIONALE DI PALAZZO ISIMBARDI, IL CONVEGNO “LA SCIENZA IN CAMPO – CIBO BUONO, SANO E SICURO PER TUTTI
NELLA CORNICE ISTITUZIONALE DI PALAZZO ISIMBARDI, IL CONVEGNO “LA SCIENZA IN CAMPO – CIBO BUONO, SANO E SICURO PER TUTTI" | 30.11.2012
Milano, venerdì 30 novembre – Si è svolto oggi, nella cornice istituzionale di Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, il convegno organizzato dalla testata Espansione, “La Scienza in Campo – Cibo buono, sano e sicuro per tutti”. Punto di partenza... Leggi tutto...
FERMO – VERSO IL PSR MARCHE 2014-2020 “CONVERSAZIONI SUL SISTEMA AGRICOLO E ALIMENTARE NELLE MARCHE”  - RAPPORTO 2012
FERMO – VERSO IL PSR MARCHE 2014-2020 “CONVERSAZIONI SUL SISTEMA AGRICOLO E ALIMENTARE NELLE MARCHE” - RAPPORTO 2012 | 10.11.2012
Il sistema agricolo e alimentare marchigiano è stato al centro di un interessante e partecipato seminario dal titolo “Conversazioni sul tema Agricolo e Alimentare nelle Marche” che si è svolto venerdì 9 novembre nella suggestiva cornice del Centro Congressi San... Leggi tutto...
NUOVE OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO DEL MONDO RURALE. L’AGRICOLTURA CHE PIACE AI GIOVANI SA DI TRADIZIONE E INNOVAZIONE
NUOVE OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO DEL MONDO RURALE. L’AGRICOLTURA CHE PIACE AI GIOVANI SA DI TRADIZIONE E INNOVAZIONE | 03.10.2012
Un pubblico attento e numeroso, con circa 300 studenti presenti, ha fatto da cornice lo scorso 3 ottobre all’incontro dal titolo “l’agricoltura che piace ai giovani sa di tradizione e innovazione” organizzato, nell’Aula magna dell’Istituto Agrario G. Garibaldi di Macerata,... Leggi tutto...
LE IMMAGINI RAPPRESENTATIVE DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE MARCHE IN MOSTRA  ALLA MANIFESTAZIONE URVINUM
LE IMMAGINI RAPPRESENTATIVE DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE MARCHE IN MOSTRA ALLA MANIFESTAZIONE URVINUM | 01.10.2012
Sabato 29 e domenica 30 settembre, nella splendida cornice del Palazzo Ducale di Urbino, si è svolta “UrVinum”, la rassegna dedicata alle grandi famiglie del vino italiano. La Regione Marche ha allestito con le immagini utilizzate per la campagna di... Leggi tutto...
IL COMITATO DI SORVEGLIANZA ANNUALE DEL PSR 2007-2013 CONFERMA GLI OTTIMI RISULTATI DELLA REGIONE MARCHE
IL COMITATO DI SORVEGLIANZA ANNUALE DEL PSR 2007-2013 CONFERMA GLI OTTIMI RISULTATI DELLA REGIONE MARCHE | 20.06.2012
Il Comitato di Sorveglianza annuale del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, riunitosi lunedì 18 giugno nell’Aula Verde di Palazzo Leopardi della Regione Marche, ha confermato le ottime performance della Regione per capacità di spesa e raggiungimento degli obiettivi prefissati. Al 31... Leggi tutto...
DA URBINO IDEE E PROPOSTE PER L’AGRICOLTURA DEL FUTURO
DA URBINO IDEE E PROPOSTE PER L’AGRICOLTURA DEL FUTURO | 15.03.2012
Dall’unicità del territorio all’offerta turistica ascoltando il canto armonico della natura URBINO – Si è concluso con molti spunti e interessanti sollecitazioni il seminario organizzato dalla Regione Marche nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2007 - 2013, dal titolo “Terra e... Leggi tutto...
“EXPO RURALE MARCHE”: UN SUCCESSO L'ANTEPRIMA AL MERCATO DELLE ERBE DI ANCONA
“EXPO RURALE MARCHE”: UN SUCCESSO L'ANTEPRIMA AL MERCATO DELLE ERBE DI ANCONA | 10.03.2012
ANCONA – È partita in anteprima da Ancona, con il taglio del nastro dell’ “Expo Rurale Marche” realizzato dalla Regione Marche nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, la mostra itinerante ospitata al Mercato delle Erbe fino al prossimo 13... Leggi tutto...
QUALE POLITICA DI SVILUPPO RURALE? IL RUOLO DELLE REGIONI E LA NUOVA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA 2014-2020
QUALE POLITICA DI SVILUPPO RURALE? IL RUOLO DELLE REGIONI E LA NUOVA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA 2014-2020 | 20.12.2011
  Massima attenzione per le filiere, miglioramento delle politiche a favore dell’ambiente rurale, progettazione integrata, approccio partecipato e di rete tra tutti gli attori dello sviluppo rurale. Punti ritenuti fondamentali e opportunità da cogliere nel contesto della Politica Agricola Comunitaria dei... Leggi tutto...
COMITATO DI SORVEGLIANZA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLE  MARCHE - AVANZAMENTO MISURE E FONDI A FAVORE DELL’AGRICOLTURA REGIONALE
COMITATO DI SORVEGLIANZA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE DELLE MARCHE - AVANZAMENTO MISURE E FONDI A FAVORE DELL’AGRICOLTURA REGIONALE | 27.06.2011
10.500 beneficiari, 180 milioni di euro erogati, 194 aziende finanziate con il pacchetto dedicato ai giovani imprenditori per un investimento di 93 milioni. Sono alcuni dei dati che posizionano le Marche tra le regioni più virtuose in Italia per capacità... Leggi tutto...
FUTURE THINK GREEN, AD ANCONA PRESSO IL RIDOTTO DELLE MUSE PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DEGLI STUDENTI
FUTURE THINK GREEN, AD ANCONA PRESSO IL RIDOTTO DELLE MUSE PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DEGLI STUDENTI | 23.05.2011
Future Think Green è il progetto con cui la Regione Marche si è rivolta agli studenti delle ultime classi degli Istituti Tecnici Agrari, Turistici  e Alberghieri per approfondire la conoscenza del Programma di Sviluppo Rurale Marche, quale primario portatore di... Leggi tutto...
APPROCCIO LEADER MARCHE – INTEGRAZIONE E SVILUPPO LOCALE, UNA SFIDA DA VINCERE
APPROCCIO LEADER MARCHE – INTEGRAZIONE E SVILUPPO LOCALE, UNA SFIDA DA VINCERE | 20.04.2011
Ancona – Massima condivisione tra istituzioni e agenzie locali per la promozione e lo sviluppo integrato del territorio. É l’impegno dichiarato dai partecipanti all’incontro dal titolo “Approccio Leader ed integrazione locale: il valore aggiunto delle Marche” tenutosi lo scorso 19... Leggi tutto...
SEMINARIO
SEMINARIO "REALTÀ E FUTURO DELL’AGRICOLTURA MARCHIGIANA: OPINIONI A CONFRONTO" | 28.02.2011
Una qualificata e nutrita partecipazione ha contraddistinto il seminario  “Realtà e futuro dell’agricoltura marchigiana: opinioni a confronto” ospitato al Centro Direzionale Esagono Bpa di Jesi. L’incontro, aperto dal saluto dal vice presidente della Regione Marche e assessore all’Agricoltura Paolo Petrini,... Leggi tutto...
MULTIFUNZIONALITÀ AGRICOLTURA MARCHE. FORUM SULLE NUOVE PROSPETTIVE PER L’AGRICOLTURA
MULTIFUNZIONALITÀ AGRICOLTURA MARCHE. FORUM SULLE NUOVE PROSPETTIVE PER L’AGRICOLTURA | 16.12.2010
ANCONA 15 dicembre 2010 – Salone della Loggia dei Mercanti MULTIFUNZIONALITÀ AGRICOLTURA MARCHE FORUM SULLE NUOVE PROSPETTIVE PER L'AGRICOLTURA “Oggi presentiamo l’agricoltura sociale, una nuova frontiera per l’imprenditoria agricola”. Così il vice presidente e assessore all’Agricoltura della Regione Marche Paolo Petrini ha... Leggi tutto...
25 GIUGNO 2010 - SALTARA (PU) -  COMITATO DI SORVEGLIANZA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE MARCHE
25 GIUGNO 2010 - SALTARA (PU) - COMITATO DI SORVEGLIANZA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE MARCHE | 29.06.2010
25 GIUGNO 2010 - SALTARA (PU) -  PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE MARCHE. IL COMITATO DI SORVEGLIANZA APPROVA LA RELAZIONE ANNUALE. COMMENTO POSITIVO DEI RAPPRESENTANTI DEL MINISTERO DELL’AGRICOLTURA E DELL’UNIONE EUROPEA SULL’OPERATO DELLA REGIONE MARCHE. Si è svolta venerdì 25 giugno,... Leggi tutto...
SEMINARIO
SEMINARIO "PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA: L’AGGREGAZIONE CHE CREA QUALITÀ E REDDITO" | 15.02.2010
TEATRO DELL'IRIDE - PETRITOLI VENERDì 12 FEBBRAIO 2010 Macrofiliere e filiere locali, riconoscimento e valorizzazione delle produzioni di alta qualità nelle Marche, opportunità per gli operatori, accesso ai bandi. Di questo si è discusso nel seminario “Progetti integrati di filiera: l’aggregazione che... Leggi tutto...
SEMINARIO "L’ATTIVITÀ AGRITURISTICA: LE NUOVE FRONTIERE DELL’IMPRESA RURALE" | 11.02.2010
SALA POLIFUNZIONALE - COMUNE DI SMERILLO (FM) MERCOLEDÌ 10 FEBBRAIO - ORE 16.30 L’attività agrituristica nelle Marche come opportunità di lavoro ad alto contenuto professionale rivolta in particolare ai giovani. L’espressione di una vocazione regionale che riassuma e proponga... Leggi tutto...
CONFERENZA REGIONALE AGRICOLTURA MARCHE
CONFERENZA REGIONALE AGRICOLTURA MARCHE | 18.12.2009
ANCONA 18/12/2009 – Salone della Loggia dei Mercanti SVILUPPO REGIONALE E AGRICOLTURA: UN FUTURO IN COMUNE? Passa da Ancona il futuro della green economy regionale? La risposta è sì: rurale è bello, anzi utile, anzi necessario. Ecco il risultato della conferenza dal... Leggi tutto...
SIMPOSIO FUTURO 2013
SIMPOSIO FUTURO 2013 | 17.12.2009
DA ANCONA IL NUOVO CONCETTO DI RURALE Stimolare un processo di consapevolezza sul valore attuale del patrimonio rurale marchigiano, con una visione transdisciplinare  di sviluppo armonico, attivo e sostenibile.Questo in sintesi l’obiettivo del simposio svoltosi il 17 e 18 dicembre scorsi... Leggi tutto...
SEMINARIO
SEMINARIO "I DISTRETTI RURALI ED AGROALIMENTARI DI QUALITA' NELLE MARCHE" | 27.11.2009
I DISTRETTI RURALI ED AGROALIMENTARI DI QUALITÀ NELLE MARCHE NUOVO DDL E OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO TERRITORIALE Un momento di confronto aperto e costruttivo tra Regione, Enti e associazioni di categoria, quello ospitato venerdì all’Università di Macerata, sul tema del convegno “... Leggi tutto...
GIOVANI E IMPRESA IN AGRICOLTURA. IL FUTURO DELLE MARCHE È QUI
GIOVANI E IMPRESA IN AGRICOLTURA. IL FUTURO DELLE MARCHE È QUI | 27.10.2009
Essere giovani imprenditori agricoli nelle Marche si può. Questo, in estrema sintesi, il messaggio emerso dall’incontro del 21 ottobre a Villa Salvati dal titolo “Giovani e impresa in agricoltura. Il futuro delle Marche è qui” dedicato alla diffusione e conoscenza del... Leggi tutto...