Regione Marche Agricoltura
Regione Marche
image02.jpg
MIGLIORAMENTO DELLA COMPETITIVITà DEL SETTORE AGRICOLO E FORESTALE MIGLIORAMENTO DELL'AMBIENTE E DELLO SPAZIO RURALE QUALITà DELLA VITA NELLE ZONE RURALI E DIVERSIFICAZIONE DELL'ECONOMIA RURALE ATTUAZIONE DELL'APPROCCIO LEADER
Voi siete qui: Home ARCHIVIO NEWS

News

VERSO IL PSR MARCHE 2014-2020: IV INCONTRO DI PARTENARIATO - DALLE STRATEGIE ALLE MISURE

Stampa  E-mail 

seminario2ottobre_03

DOMENICA 16 MARZO ORE 9.30

VERSO IL PSR MARCHE 2014-2020
IV INCONTRO DI PARTENARIATO - DALLE STRATEGIE ALLE MISURE

Sala Convegni c/o Fermo Forum - Via G. Agnelli, 8/12 – Z.I. Girola di Fermo (FM)

La Regione Marche è ormai giunta alla definizione delle linee strategiche del futuro Programma di Sviluppo Rurale Marche 2014-2020.
È quindi il momento di focalizzare l’attenzione sulle nuove misure da attivare a favore dello sviluppo del territorio rurale marchigiano.
Questo il tema dell’incontro, aperto a tutti gli interlocutori, che si svolgerà domenica 16 marzo.

Tutta l’opinione pubblica è invitata a fornire contributi, riflessioni ed opinioni sui lavori in pieno svolgimento, in un momento di riflessione e di condivisione.

 

VIDEO


Intervista alla Dottoressa Cristina Martellini

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 06 Marzo 2014 12:30 )
 

REGIONE MARCHE FRA I PROTAGONISTI DI TIPICITA’ 2014

Stampa  E-mail 

titpicita-2014-web

Ancora una volta la manifestazione si rivela luogo ideale per presentare le eccellenze della produzione agroalimentare e vinicola regionale

Anche per il 2014 la Regione Marche è fra i protagonisti di Tipicità, la manifestazione organizzata a Fermo dal 15 al 17 marzo.
Lo spazio espositivo, come ormai da diverse edizioni, si presenterà ai visitatori come un unico grande “contenitore” firmato Regione Marche, capace di comprendere al suo interno le diverse “anime” del rurale marchigiano.
Una parte centrale sarà dedicata al Programma di Sviluppo Rurale Marche, presentato anche grazie alle immagini della nuova campagna istituzionale dedicata alle priorità, individuate dalle fasi di confronto/condivisione con il partenariato, che vanno a delineare le future strategie del PSR Marche 2014 -2020.
Un’altra parte sarà riservata ai prodotti certificati Qm - Qualità delle Marche, il marchio di qualità regionale che quest’anno sarà rappresentato da un più vasto numero di prodotti, a dimostrazione di come il paniere Qm stia crescendo non solo in qualità, ma anche in varietà di prodotti certificati.
All’interno dello stand troveranno quindi consueta ospitalità IMT – Istituto Marchigiano di Tutela Vini e Consorzio Vini Piceni, presenti ancora una volta per dare massima visibilità all’eccellenza della produzione vitivinicola marchigiana.
La presenza regionale alla manifestazione sarà animata da una serie di attività, finalizzate ad entrare in contatto diretto con il pubblico dei visitatori.
Fra queste segnaliamo la degustazione guidata dell’olio monovarietale (sabato pomeriggio) condotta da Barbara Alfei di Assam, lo show-cooking  (lunedì pomeriggio) a base di prodotti certificati Qm presso lo Spazio Accademia ed infine il seminario “Verso il PSR Marche 2014-2020: 4° incontro di partenariato, DALLE STRATEGIE ALLE MISURE” che si svolgerà domenica 16, h. 9,30 presso la Sala Convegni del Fermo Forum
Questo appuntamento vuole proporsi come ulteriore momento di riflessione e di condivisione sulla prossima programmazione, coinvolgendo tutta l’opinione pubblica sulla progettazione delle misure e quindi dei relativi bandi.
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 05 Marzo 2014 21:47 )
 

GIOVANI: I temi “centrali” del nuovo Programma di Sviluppo Rurale Marche 2014 – 2020 presentati sulla stampa quotidiana regionale

Stampa  E-mail 

giovani

Dalle fasi di dibattito e confronto degli ultimi mesi, utili a definire le priorità sulle quali investire nel prossimo periodo di programmazione, è emersa l’importanza dell’inserimento dei giovani nel sistema agricolo per apportare la necessaria innovazione e creare nuova occupazione in un settore che si dimostra in crescita,  con grandi potenzialità.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 11 Marzo 2014 13:25 )
 

IL NUOVO PSR DELLA REGIONE MARCHE NELLE TRASMISSIONI A DIBATTITO SULLE TV MARCHIGIANE

Stampa  E-mail 

 

partenariato_dicembre2013_web_05

 

Nel mese di novembre e dicembre 2013, nell’ambito del Piano di Comunicazione del PSR Marche, sulle Tv locali TV CENTRO MARCHE, TELE ADRIATICA, È TV MARCHE e TVRS sono andate in onda una serie di trasmissioni televisive a dibattito con i rappresentanti del Partenariato alla presenza dell’Assessore regionale all’Agricoltura, Maura Malaspina.

Le trasmissioni, condutte da Paolo Notari, sono state dedicate alla nuova programmazione 2014-2020, secondo delle tematiche dedicate in base ai partecipanti.


VIDEO


Trasmissioni a dibattito PSR – Le Politiche Provinciali - Puntata 1


Trasmissioni a dibattito PSR – Le Politiche Provinciali - Puntata 2


Trasmissioni a dibattito PSR – Le Associazioni agricole - Puntata 1


Trasmissioni a dibattito PSR – Le Associazioni agricole - Puntata 2


Trasmissioni a dibattito PSR – Cooperative - Puntata 1


Trasmissioni a dibattito PSR – Cooperative - Puntata 2


Trasmissioni a dibattito PSR – Qualità


Trasmissioni a dibattito PSR – GAL


Trasmissioni a dibattito PSR – Filiere


Trasmissioni a dibattito PSR – Speciale 3° Incontro di Partenariato “Le Strategie”, Ancona, 16 dicembre 2013

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 06 Febbraio 2014 20:39 )
 

NUOVO PSR DELLA REGIONE MARCHE – LA STRATEGIA CHE NASCE DALLA CONDIVISIONE E DALLE ESPERIENZE DIRETTE DEGLI OPERATORI

Stampa  E-mail 

partenariato_dicembre2013_web_01

Si è svolto, lunedì 16 dicembre, presso il ridotto del Teatro le Muse di Ancona, il terzo confronto tra Regione e partenariato in vista del nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 delle Marche. L’obiettivo è stato individuare percorsi condivisi, insieme agli operatori e ai rappresentanti di categoria, inserendoli, a livello strategico, nella più ampia visione nazionale ed europea.

“Sono momenti decisivi per la prossima programmazione – ha sottolineato aprendo i lavori l’assessore Maura Malaspina - siamo al terzo importante seminario di partenariato e in una fase delicata di concertazione con il Ministero dell’Agricoltura. Avremo per questo, a breve, un tavolo sia tecnico che politico per la definizione e lo sviluppo del primo pilastro. Ci saranno delle novità rispetto al vecchio Psr, alcune competenze, infatti, diversamente dal passato, rimarranno a livello nazionale. In particolare, resteranno in carico al Mipaaf i settori della Rete Rurale Nazionale, la gestione del rischio in agricoltura, i piani di irrigazione e, per una parte delle Regioni tra cui le Marche, la bio diversità. Rispetto al vecchio piano, inoltre, saranno approntate alcune misure per la manutenzione del suolo e la prevenzione del dissesto idrogeologico”.

A parlare nello specifico della Politica agricola da adottare per l’Italia e per le Marche è stato Franco Sotte, direttore di Agriregionieuropa.
“Dal punto di vista strategico – ha chiarito Sotte abbiamo un panorama di riferimento rappresentato da circa 50 parametri. Fondamentale sarà sfuggire in ogni modo, al pericolo di una Politica agricola comunitaria conservativa. è necessario, inoltre, far valere con decisione le nostre esigenze a livello nazionale, rispetto anche alle altre regioni, così come, a livello europeo, sarà importante saper tutelare il nostro sistema e le produzioni di qualità, per mantenere le quote di mercato in un panorama di grande concorrenza”.

Gli argomenti trattati sono stati confrontati con i risultati del percorso di ascolto del partenariato e illustrati da Sabrina Speciale attraverso una top ten, divisa per assi, dei fabbisogni emersi nelle interviste. “La ricerca – ha detto Speciale - ha dato l’occasione di fare un confronto tra mondi che normalmente non si parlano. Quella del dialogo, da questo punto di vista, è stata una sorpresa in positivo e per nulla scontata. È emersa l’importanza della programmazione dal basso, e tutti hanno finalmente compreso che l’unione fa la forza”.

L’intervento di Lorenzo Bisogni ha chiuso la prima parte dell’incontro con l’analisi di contesto in cui opera il Psr. Bisogni ha illustrato le interconnesioni tra obiettivi tematici, le sei priorità dello sviluppo rurale e l’erogazione dei fondi, così come le azioni comuni a tutte le priorità e le novità emerse per ognuno dei focus.

Al termine la dirigente del servizio Agricoltura Martellini, insieme ai relatori, ha aperto il dibattito con il numeroso pubblico intervenuto al seminario. La raccolta degli interessanti spunti emersi indirizzerà l’intervento della Regione. Il capitale di osservazioni ed esperienza maturate dagli interessati in questi anni, sarà importante  per un sostegno sempre più efficace alle aziende agricole marchigiane e per la realizzazione di un adeguato programma di politica agricola.

Ufficio stampa – PSR MARCHE 2007-2013   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


SCARICA LA PRESENTAZIONE DI FRANCO SOTTE
SCARICA LA PRESENTAZIONE DI SABRINA SPECIALE
SCARICA LA PRESENTAZIONE DI LORENZO BISOGNI

 

VIDEO



Maura Malaspina, Assessore all'Agricoltura della Regione Marche


‪Cristina Martellini‬, ‪Dirigente Servizio Agricoltura Regione Marche‬


Franco Sotte, Università Politecnica delle Marche


Lorenzo Bisogni, Regione Marche


Sabrina Speciale, Regione Marche


Giannalberto Luzi, Presidente Coldiretti Marche


Nevio Lavagnoli, Presidente CREL

IMMAGINI

partenariato_dicembre2013_web_02

partenariato_dicembre2013_web_03

partenariato_dicembre2013_web_04

partenariato_dicembre2013_web_05

partenariato_dicembre2013_web_06

partenariato_dicembre2013_web_07

partenariato_dicembre2013_web_08

partenariato_dicembre2013_web_09

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 21 Dicembre 2013 21:25 )
 

"VERSO IL PSR MARCHE 2014-2020: 2° INCONTRO DI PARTENARIATO"

Stampa  E-mail 

seminario2ottobre_01

Analisi di contesto e lancio del blog: la piattaforma web per condividere esperienze e osservazioni in vista della nuova programmazione

ANCONA – Prosegue il confronto tra Regione e partenariato in vista della nuova programmazione Psr - Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 delle Marche, con il secondo seminario dedicato all’analisi del contesto territoriale ed economico. L’incontro di ieri (mercoledì 2 ottobre), presso la Sala Li Madou della Regione Marche, ha visto esprimersi sul tema rappresentanti istituzionali, delle associazioni e delle categorie economiche, tutti impegnati a valutare punti di forza, di criticità e, di conseguenza, a stabilire quali sono gli obiettivi perseguibili, con che strumenti e con quali strategie possono essere raggiunti all’interno del nuovo Psr.

In occasione dell’incontro è stato anche lanciato e presentato il nuovo blog www.quiblogpsrmarche.it che permetterà a tutti i beneficiari e al partenariato di proseguire, su una piattaforma dedicata, lo scambio di esperienze e osservazioni così importanti per la programmazione del prossimo Psr.

“Siamo al secondo incontro dei 5 previsti con il partenariato – ha detto l’assessore all’Agricoltura Maura Malaspina aprendo l’incontro -  e abbiamo già realizzato 3 focus group con momenti di ascolto e condivisione. Oggi continuiamo un importante lavoro, ampiamente condiviso, che dovrà portare alla nuova programmazione per Psr 2014-2020. I fondi all’agricoltura che ci attendiamo con il Psr sono molto importanti. Dobbiamo assicurarci il loro mantenimento, affrontare le criticità emerse dalla vecchia programmazione e preparare il futuro e lo sviluppo dell’agricoltura e del territorio nel modo migliore”.

La giornata si è appunto sviluppata sulle sei priorità base di riferimento per l’analisi dei fabbisogni: conoscenza, competitività, filiere, ecosistema, risorse e zone rurali, in presenza di  obiettivi trasversali in termini di innovazione, clima e ambiente.

Ufficio stampa – PSR MARCHE 2007-2013  - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


SCARICA LA PRESENTAZIONE DI SABRINA SPECIALE
SCARICA LA PRESENTAZIONE DI ANDREA ARZENI

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA

VIDEO



Servizio TV Centro Marche


Servizio TVRS


Maura Malaspina, Assessore all'Agricoltura della Regione Marche


Andrea Cardogna, Presidente Commissione Politiche Europee Consiglio Regione Marche


Cristina Martellini, Dirigente del Servizio Agricoltura Foreste e Pesca Regione Marche


Andrea Arzeni, INEA Regionale


Sabrina Speciale, Servizio Agricoltura Regione Marche


Paola Paris, Lattanzio Vic

IMMAGINI

seminario2ottobre_01A

seminario2ottobre_02

seminario2ottobre_03

seminario2ottobre_04

seminario2ottobre_05

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 11 Ottobre 2013 11:42 )
 
topolino
Altri articoli...
Pagina 5 di 16